Quali sono le fiere alimentari in Polonia? Ecco un elenco delle fiere più grandi e interessanti.

L’alta qualità delle prelibatezze italiane e il loro gusto eccellente le rendono molto apprezzate dai consumatori in Polonia. Sapori mediterranei hanno conquistato i palati polacchi come nessun’altra cultura culinaria del mondo. Inoltre, in Polonia decisamente cresce l’interesse per gli alimenti, la cui produzione richiede condizioni uniche e che molto spesso sono specifici per una particolare regione. I prodotti regionali italiani fanno sempre il centro. Le aziende alimentari italiane esportano in Polonia latticini e prodotti caseari, vino, pasta, salumi, verdure lavorate e pronte all’uso (maggiormente i pomodori). Ultimamente, anche i dolci italiani sono sempre più ricercati. I consumatori polacchi cercano novità e gusti particolari. Ogni anno spendono sempre di più per prodotti regionali provenienti dall’Italia. Per questo motivo, l’interesse per gli stand italiani durante le manifestazioni fieristiche internazionali polacche è solitamente molto alto. Allora, quali sono le fiere alimentari in Polonia che possono risultare interessanti per le aziende italiane del settore?

Il cibo italiano è molto apprezzato in Polonia

1. WARSAW FOOD EXPO (Varsavia)

Warsaw Food Expo è una delle più importanti manifestazioni fieristiche internazionali del settore agroalimentare in Polonia. La fiera si svolge presso il polo fieristico della capitale polacca Ptak Warsaw Expo e ha un carattere commerciale B2B. È uno spazio ideale per il dialogo tra produttori e distributori di prodotti alimentari. È anche un’ottima piattaforma per presentare le novità e discutere le tendenze del mercato alimentare. Alla fiera partecipano rappresentanti di catene di vendita al dettaglio, distributori e grossisti, professionisti dell’e-commerce e del settore HoReCa. Interessante anche il programma Hosted Buyers, parte integrante della fiera. Grazie al programma, all’evento partecipano numerosi buyer stranieri interessati a importare prodotti alimentari nei loro Paesi.

Aree settoriali della Warsaw Food Expo

FOOD&DRINK – carne, pesce, frutti di mare, frutta, verdura, bevande e alcolici, grassi alimentari e oli alimentari, latte e prodotti lattiero-caseari, prodotti a base di cereali macinati, prodotti di panetteria, pasticceria e confetteria

Salone FOOD&DRINK: il parmigiano reggiano non manca mai

PREMIUM FOOD – alimenti con indicazioni di qualità: la denominazione d’origine protetta, l’indicazione geografica protetta, la specialità tradizionale garantita

CONVENIENCE – prodotti ready-to-eat (pronti per il consumo), prodotti ready-to-cook (pronti per la cottura)

CRAFT – prodotti alimentari artigianali, realizzati nel rispetto della tradizione e del buon gusto

ORGANIC – alimenti provenienti da produzione biologica, certificati, etichettati con il logo Eurofoglia

VEGE – alimenti per vegani e vegetariani, prodotti a base vegetale, prodotti lattiero-caseari a base vegetale, sostitutivi della carne

FOOD TECH – tecnologia alimentare e attrezzature per l’industria alimentare e delle bevande

WELLFOOD – integratori alimentari, alimenti funzionali, superalimenti

START UP – prodotti sviluppati da aziende giovani e innovative dell’industria alimentare

2. POLAGRA (Poznan)

Come si legge sul sito web della fiera, POLAGRA è uno spazio internazionale per presentare prodotti che soddisfano le esigenze dei consumatori e nuove tecnologie per il mantenimento dei più alti standard di sicurezza nella produzione alimentare. Inoltre, durante questa manifestazione fieristica vengono presentate anche soluzioni atte a migliorare il funzionamento delle strutture di ristorazione e di quelle ricettive.

Grazie ai tre saloni organizzati presso il noto polo fieristico MTP: FOOD, FOODTECH e HORECA, nella città di Poznan si incontra quasi intero settore alimentare

Saloni tematici della fiera Polagra

Il Salone FOOD è dedicato all’industria alimentare. Qui si discute delle tendenze di consumo. È visitato da decine di migliaia di professionisti da tutto il mondo, che vengono a Poznań in cerca di novità e di ispirazione.

Lo spazio FOODTECH ospita interi impianti produttivi. Qui, dietro ogni angolo, ti imbatti in macchinari e dispositivi funzionanti. È uno spazio tecnologico veramente impressionante, colmo di ispirazione per i rappresentanti delle aziende alimentari: dirigenti, manager e specialisti della produzione alimentare, della tecnologia alimentare e della manutenzione impianti.

Il salone FOODTECH POLAGRA è una rara occasione per vedere interi impianti produttivi in funzione
Hai venduto un impianto produttivo in Polonia? Devi tradurre la documentazione tecnica in polacco? Ecco alcuni consigli che ti permettono di ottimizzare il testo del fascicolo tecnico in modo da ottenere una traduzione di qualità.

Durante il salone HORECA invece vengono presentate soluzioni innovative che migliorano il lavoro delle cucine professionali, aumentano la gamma di servizi offerti dalle strutture di ristorazione e ricettive e garantiscono la sicurezza e il comfort degli ospiti di ristoranti o alberghi. Ogni anno viene visitato da diverse migliaia di ristoratori, chef e proprietari e gestori di strutture alberghiere

L’edizione POLAGRA 2022 inizia già il 26 settembre!

3. EKOGALA (Resovia)

Chi cerca manifestazioni fieristiche in Polonia meno conosciute in Italia, può prendere in considerazione l’idea di partecipare a EKOGALA.

È una fiera internazionale per alimenti e prodotti di qualità, organizzata negli spazi espositivi della G2A Arena, il modernissimo centro espositivo e congressuale situato vicino a Resovia, nel voivodato della Precarpazia, a sud-est della Polonia. È uno dei più grandi eventi di questo tipo in Polonia e nell’Europa orientale. Qui è possibile conoscere l’offerta dei produttori di alimenti biologici ed ecologici, presentati dalle aziende espositrici polacche  ed estere.

Durante la manifestazione si presentano anche aziende agrituristiche, associazioni agrituristiche e rappresentanti delle città gemellate.

Visto che questo evento non è ancora molto conosciuto tra rappresentanti del settore alimentare italiano, sicuramente vale la pena di considerare la partecipazione in veste di un espositore. Le edizioni precedenti della fiera ospitavano alcuni rappresentanti dell’Italia, ma decisamente c’è spazio per molti altri.

4. GASTROFOOD (Cracovia)

Invece chi, oltre alla fiera stessa, cerca anche un’opportunità di visitare luoghi famosi e storici, può scegliere di presentare la propria offerta alla Fiera del Cibo e delle Bevande per la Ristorazione GASTROFOOD.

L’evento ha luogo nell’antica e bellissima città di Cracovia, un tempo capitale della Polonia. Si svolge insieme alla Fiera Internazionale delle Attrezzature Alberghiere e di Ristorazione HORECA e ambedue gli eventi vengono considerati un’unica fiera. È dedicato ai settori alberghiero, della ristorazione e del vino. Ogni anno, Cracovia presenta un’ampia gamma di attrezzature ed equipaggiamento per alberghi, centri ricreativi, strutture di ristorazione, oltre a cibi, bevande e vini provenienti da tutto il mondo.

una chiesa e edifici circostanti a Cracovia
Cracovia è una città che vale la pena visitare, e non solo per le fiere alimentari.

Come possiamo leggere sul sito della fiera, l’ultima edizione dell’evento ha registrato 15 mila di visitatori, di cui il 75% erano persone responsabili delle decisioni di acquisto per le aziende.

5. WORLDFOOD POLAND (Varsavia)

WORLDFOOD POLAND Una delle fiere alimentari in Polonia, concentrata sulla produzione fino al prodotto finale e alla sua vendita. Nel programma dell’evento troviamo diverse conferenze sul cibo e le tendenze alimentari, tavole rotonde e incontri con rappresentanti delle catene di vendita al dettaglio.

Manifestazioni fieristiche tematiche nell’ambito della WORLDFOOD POLAND:

FOOD&DRINKS – tutti i prodotti alimentari e le bevande non inclusi negli altri settori. Ogni anno è il più apprezzato dai visitatori. Cosa cercano i visitatori di questo settore? Prodotti dolciari e da forno, caffè e tè, frutta e verdura, bibite e prodotti premium (source: pagina web della fiera)

dwie filiżanki kawy i ciasteczka cantuccini
Cantuccini e caffè. Un tandem imbattibile alle fiere alimentari, non solo in Polonia.

ECOFOOD

NUTRAFOOD – spazio per produttori e distributori di integratori alimentari, alimenti e bevande funzionali, prodotti utilizzati nella medicina naturale, nutricosmetici e additivi alimentari funzionali

WINE&SPIRITS – settore rivolto a produttori, grossisti, distributori e sommelier di bevande alcoliche. Il 22% degli visitatori della WORLDFOOD dichiara che il settore Wine&Spirits è quello che li interessa di più (source: pagina web della fiera)

INGREDIENTS – spazio per presentare gli ingredienti di alimenti e bevande, tra cui: additivi alimentari, aromi e coloranti, proteine e amidi

FOODTECH – evento dedicato alle attrezzature per la lavorazione degli alimenti. Qui vengono presentati macchinari e attrezzature per la lavorazione, apparecchiature di filtrazione, riscaldamento e raffreddamento, software, automazione, controllo qualità e molto altro

6. BIO EXPO WARSAW (Varsavia)

BIO EXPO WARSAW Fiera internazionale degli alimenti e dei prodotti biologici. L’unico evento in Polonia e nell’Europa centrale e orientale dedicato esclusivamente al settore biologico.

Tra gli espositori troviamo rappresentanti di svariati settori relativi all’industria alimentare. Quali sono? Alimenti e bevande, agricoltura biologica, cosmetici e prodotti per la pulizia, macchinari per la produzione, imballaggi, prodotti per animali domestici, start-up e istituzioni di supporto e legate al business (es. enti di certificazione).

BIO EXPO WARSAW si svolge già quest’autunno, 6-8 ottobre 2022!

7. ALTRE FIERE ALIMENTARI IN POLONIA

Oltre alle fiere internazionali citate sopra, molte altre manifestazioni fieristiche polacche attendono gli espositori italiani. Un comodo motore di ricerca (troverai il link in questo articolo), disponibile anche in versione in lingua inglese, ti aiuta a trovare eventi interessanti e decidere quali fiere alimentari in Polonia scegliere per presentare l’offerta della tua azienda.

* * * * *

Se hai intenzione di partecipare a una fiera in Polonia o in un altro Paese e hai bisogno delle traduzioni in polacco dei materiali promozionali, contattami. Preparo per te la versione polacca dei tuoi depliant e cataloghi.

* * * * *

Hai bisogno di traduzioni in inglese, tedesco, francese o altre lingue, ma non vuoi ricorrere ai servizi di agenzie di traduzione intermediarie? Vuoi trovare il traduttore da solo e metterti in contatto diretto con il professionista? Ecco alcuni suggerimenti che ti aiutano a riconoscere un bravo traduttore ed interprete.

 

 

Ooops!

Fingi di non aver visto nulla…
Devo contattare il mio webmaster.

StudioGraficzne.com: Wykonanie stron internetowych

Illustrazioni a cura di Gabriele Natussi – Zerouno Software S.r.l.