Che cosa mangiare durante una trasferta in Polonia

Che cosa si mangia in Polonia: 5 proposte che piacciono agli italiani

Questo articolo mi è stato richiesto molte volte da tecnici italiani che vengono in Polonia per l'installazione di impianti o per la formazione sulla programmazione delle macchine. Mi chiedono spesso che cosa si mangia tipicamente in Polonia e vogliono consigli sulla scelta dei piatti al ristorante. La cucina italiana è molto diversa da quella polacca, quindi hanno bisogno di un consiglio da parte di qualcuno del posto che allo stesso tempo conosce i gusti degli italiani. Mi dicono "Kry, scrivi una guida per i tecnici italiani! Non lasciare che i ragazzi ordinino alla cieca, perché è difficile farsi un'idea di queste vostre pietanze polacche, che manco si capisce cosa sono! Scrivi cosa mangiare in Polonia durante la trasferta."

una serie di cucchiai di legno con sopra della pasta, rappresentano il concetto delle fiere alimentari in Polonia
Fiere alimentari in Polonia

Ho quindi raccolto qui i piatti più graditi dai miei colleghi italiani che trascorrono molto tempo in Polonia per viaggi di lavoro. Se vieni qua per una fiera, per un intervento di assistenza tecnica oppure semplicemente per le vacanze, prova uno dei nostri piatti tradizionali. È uno dei modi migliori per conoscere la nostra cultura.

1. Żurek: zuppa servita in una pagnotta

Una zuppa tradizionale polacca, a base di pane di segale, dal sapore un po' aspro. La prima volta, il sapore di żurek, lontano anni luce dai sapori della cucina italiana tradizionale, potrebbe essere una sorpresa per gli italiani. Vale comunque la pena di provarla. È meglio ordinare lo żurek in un ristorante che lo serve in una pagnotta di pane. Di solito, si aggiungono salsiccia, pancetta e uova.

A Michele, che è venuto in Polonia almeno una decina di volte, lo żurek piace tantissimo, al punto che lo mangia almeno due volte a settimana.

piatto tipico polacco, zurek, zuppa tradizionale servita in una pagnotta
Żurek: zuppa tradizionale polacca, tipicamente servita in una pagnotta
Daniel Krasoń / AdobeStock

2. Pierogi: ravioli polacchi

Per il secondo, puoi ordinare un piatto di pierogi. È un piatto che trovi sempre e ovunque, in qualsiasi ristorante, tradizionale e non solo. Pierogi piacciono a tutti, sia polacchi che italiani. Sono semplicemente dei ravioli, più grandi di quelli italiani, con ripieno che varia a seconda della regione. I più apprezzati sono quelli ripieni con carne [pierogi z mięsem] e i pierogi russi [pierogi ruskie], cioè la versione vegetariana, con un ripieno di patate e formaggio tipo ricotta. I pierogi con ripieno di cavolo [pierogi z kapustą] hanno un sapore molto particolare e non tutti gli italiani li gradiscono.

Se ti poni la domanda: che cosa si mangia in Polonia? la risposta: pierogi è sicuramente corretta!

LEGGI ANCHE: Focus sul progetto: Corso di programmazione CNC

Cosimo, venuto in Polonia per tenere un corso di programmazione CNC, diceva che pierogi con un ripieno fatto con carne e funghi porcini erano tra i suoi preferiti.

piatto di pierogi sul tavolo
Pierogi: assomigliano ai ravioli. Tra i migliori: pierogi ruskie, ripieni di patate e formaggio tipo ricotta
Julita/Pixabay

3. Placki ziemniaczane po węgiersku: un piatto perfetto quando hai molta fame

Placki ziemniaczane sono delle frittelle di patate, tipicamente servite con della panna densa e cremosa (versione vegetariana). Tuttavia, se ordini la versione po węgiersku [placki ziemniaczane all'ungherese], puoi tranquillamente saltare il primo. Questo piatto, se accompagnato con della verdura ordinata a parte, tranquillamente sostituisce il primo e il secondo. Una frittella gigante (oppure tre/quattro frittelle piccole, dipende dal ristorante) viene servita con un delizioso gulash piccante. A volte è talmente grande che è difficile mangiare la frittella intera.

piatto tipico polacco, placek ziemniaczany, sul piatto bianco
Placek ziemniaczany po węgiersku: frittelle di patate con gulash piccante
Olga Bochajewska / Pixabay

Gołąbki: involtini di cavolo con riso e carne

Piatto polacco D.O.C. Involtini fatti con foglie di cavolo ripiene di riso e carne, preparati al forno e serviti con salsa di pomodoro oppure di funghi porcini. Semplicemente irresistibili.

piatto di golobki, esempi di quello che si puo mangiare in Polonia
Gołąbki, involtini polacchi D.O.C.
myviewpoint/AdobeStock

E per il dessert? Sernik, ovviamente

È il dessert per cui la cucina polacca è famosa. Sernik (ovvero la cheesecake) è una torta al formaggio tipo ricotta, assolutamente da provare. Viene servita saute, oppure con frutta caramellata, gelato, salsa calda al cioccolato.

Simone, capo reparto assistenza tecnica, la prende sempre con salsa calda alla vaniglia.

sernik, un dolce tipico polacco
Sernik: un dolce polacco che non è secondo a nessuno
Bernadetta Wurzinger / Pixabay

Scopri altri piatti tipici e cibi durante il tuo soggiorno in Polonia

Se vieni in Polonia per la prima volta, direi che queste potrebbero essere le tue prime scelte. Sono sicura che il tuo partner polacco ti suggerirà un ottimo ristorante per la cena dove potrai scoprire le nostre specialità. Non ti lamentare se non trovi la pasta oppure se la pasta non assomiglierà quella a casa tua! Buttati nell'avventura e assaggia quello che mangiamo noi!